venerdì 15 marzo 2013

Papa Francesco preghiamo per te !

sabato 2 marzo 2013

grazie Pierre Marie ......

martedì 10 luglio 2012

missione blues 13/14/15 luglio 2012

mercoledì 30 novembre 2011

CAPODANNO JOYFULL 2012



PROGRAMMA SERATA

ore 21.00 cenone di fine anno

ore 23.00 S.Messa JOYFULL

Auguri, brindisi e serata danzante

MENU
antipasto toscano
caramelle di pasta fresca ripiene con stracchino e prosciutto cotto
arista e contorno
panettone e spumante

13 Euro adulto e 7 euro bimbo

per prenotazioni angel16@alice.it

martedì 24 maggio 2011

POVERTA' FONTE DI RICCHEZZA

22 maggio 2011 Bologna

La giornata di Fraternità a Bologna è stata molto intensa caratterizzata da momenti che rimarranno indelebili nel nostro cuore.La spinta ad andare ad animare la messa in una chiesa dove si radunano gran parte dei barboni di Bologna e poi la visita all associazione Arca per i senza tetto non è stata una spinta dettata dal filantropismo.
Molto di più...Abbiamo toccato con mano la povertà...
La miseria di questa gente è stata trasformata in povertà grazie all' Amore e quindi per tutti noi è divenuta fonte di ricchezza spirituale!
Ringraziamo il Signore e Santa Caterina da Bologna per averci fatto vedere queste persone non come scarti della società ma come alter cristus

video

venerdì 29 ottobre 2010

CHIESA SAN FILIPPO PISTOIA ore 21:30


domenica 22 agosto 2010

INIZIO ANNO 2010-2011 d.C.


IL NUOVO ANNO INIZIERA'

GIOVEDI' 23 SETTEMBRE 2010

ore 20.30

Locali Chiesa S. Paolo (PT)

La Nazione - Pistoia - MISSIONE BLUES 2010 Perchè pregare è il vero 'scandalo'

La Nazione - Pistoia - MISSIONE BLUES 2010 Perchè pregare è il vero 'scandalo'

giovedì 29 luglio 2010

"Missione blues" a Pistoia

EVANGELIZZAZIONE PISTOIA 2010

martedì 18 maggio 2010

La Parrocchia di San Paolo organizza:

VACANZA ESTIVA DAL 07 AL 14 AGOSTO LOCALITA' FOLGORIDA DIMARO (TN) Hotel Union 3 stelle
Iscrizioni entro il 30/05/2010 e comunque fino ad esaurimento dei posti versando una caparra di 100 euro.
I posti verranno garantiti solo a quelli che avranno pagato la caparra
QUOTA DI ISCRIZIONE EURO 350,00 (PENSIONE COMPLETA E VIAGGIO ANDATA E RITORNO )RIDUZIONE BIMBI !!!!!!!!!




PER ISCRIZIONI CONTATTARE angel16@alice.it o rivolgersi personalmente alla segreteria della parrocchia o al parroco

martedì 13 aprile 2010

EVANGELIZZAZIONE IN PUGLIA



Nell'ambito della ricorrenza del S.S. Crocifisso di Varano (FG), i frati e alcuni giovani della FRATERNITA' APOSTOLICA di GERUSALEMME di PISTOIA sono stati invitati nei giorni 15-16-17 aprile a prendere parte alle liturgie che precedono la festa del 23 presso la Chiesa del S.S. Crocifisso di Varano. Approfitterano dell'occasione per incontrare i GIOVANI anche all'interno delle scuole per una catechesi. Saranno all'IPSIA la mattina del 16/04/2010, ed in Piazza la sera per l'evangelizzazione.
Domenica 18 aprile ore 11 Chiesa Madre collegamento radio.

mercoledì 31 marzo 2010

TRIDUO PASQUALE

Parrocchia di San Paolo

GIOVEDÌ 1 APRILE

CELEBRAZIONE ORE 21.00

VENERDÌ 2 APRILE
LITURGIA DELLA PASSIONE ORE 18.00

SABATO 3 APRILE

DISCESA AGLI INFERI ORE 12.30
VEGLIA PASQUALE ORE 22.00

DOMENICA 4 APRILE

LODI ORE 9.00
S.MESSA ORE 10.00
VESPRI SOLENNI ORE 17.00

domenica 28 marzo 2010

ROSARIO PERPETUO


Cos’è il Rosario Perpetuo?

E’ la preghiera del Santo Rosario che recitata nelle 24 ore del giorno diventa una grande e potente preghiera di benedizione e d’intercessione per il mondo intero.

Perché è una grande e potente preghiera?

Il Rosario è potente perché non è come tutte le altre preghiere (esclusi i sacramenti che sono azioni di Dio) cioè composizione degli uomini, ma opera di Dio, è Lui stesso che ha desiderato salutare la Vergine Maria con le Parole dell’Ave Maria: «Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te».( Lc 1,28.) L’Ave Maria è il saluto di Dio a Maria, e noi quali parole più belle e più grandi possiamo rivolgere alla Madre di Dio se non quelle che Dio stesso le ha rivolto? ecco dove si trova la potenza del Rosario si trova in Dio, nella sua Parola.

Cosa viene richiesto a chi fa parte del Rosario perpetuo?

Chi si iscrive s’impegna ad amare la Madonna e a donare a Lei un ora di tempo alla settimana per dedicarla alla recita del Santo Rosario. Alla fine del Rosario dovrà scegliere un mistero tra i 20 e contemplarlo recitando una decina in più per il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria.

per maggiori informazioni sito: http://www.rosarioperpetuo.altervista.org

lunedì 15 marzo 2010


Calendario di Marzo 2010 d.C.

DOMENICA 14 Ritiro Pescia

GIOVEDÌ 18 Non c’è l’INCONTRO”

VENERDÌ 19 Ore 21 messa solennità S.Giuseppe (S.Paolo)

Ore 18 Firenze voti temporanei di fratel Pietro

SABATO- DOMENICA 20-21 ritiro a Sambuca Pistoiese

GIOVEDÌ 25 Cena e Incontro: “la Pace nel Cuore”

DOMENICA 28 GIORNATA DIOCESANA DELLE PALME

sabato 10 ottobre 2009

UNA CARTOLINA DA JERUSALEMME...



martedì 25 agosto 2009

UN ALTRO ANNO CON GESU'


Giovedì 17 settembre ore 20.00 (cena seguita da serata introduttiva) inizia per la Fraternità dei giovani di Jerusalemme un Nuovo Anno con Gesù.
Ricordiamo gli appuntamenti fissi :
-ogni Giovedì ore 21.00 Lectio Divina
-2° Venerdì del mese ore 21.00 Adorazione Eucaristica in San Gaetano (oratorio della Chiesa).
In programma : - ritiri spirituali - pellegrinaggi -capodanno insieme-uscite di fraternità-cineforum - cene di beneficenza - recital - e.... tante altre iniziative..
Vogliamo invitare tutti a partecipare!!!!!!!!!!!!!!!!

I PROMESSI SPOSI!!!!!!!!



La nostra preghiera e i nostri auguri vanno a Gianni e Francesca che rafforzeranno la loro unione con il sacramento del Matrimonio!!!


domenica 26 luglio 2009

BAMBINO GESU' ti affidiamo il piccolo NICOLA


O Bambino Gesù, padrone della vita e della morte, benché indegno e misero peccatore, mi prostro dinanzi a Te per implorare la guarigione del piccolo NICOLA che ci sta tanto a cuore. La persona che Ti raccomando soffre grandemente, in preda a dolori, e non può trovare altro scampo che nell'onnipotenza tua, nella quale pone tutte le sue speranze.

Solleva, o Medico Celeste, le sue pene, liberala dalle sue sofferenze e donale perfetta sanità, se ciò è conforme al divin volere ed al vero bene dell'anima sua.

Amen


"Padre...", "Ave...", "Gloria..."

mercoledì 8 luglio 2009

UN' ADUNANZA E UNA MISSIONE MOLTO SENTITA E PARTECIPATA

Pistoia si ricorderà per molto tempo delle magliette color arancione con la frase azzurro forte “Non più io, ma CRISTO vive in me”. Nei giorni 3-4-5 Luglio sono affluiti in città giovani adoratori e missionari da tutta Italia per gridare “dai tetti e sulle piazze” che Gesù ama tutti e ciascuno. Due sono stati gli eventi importanti: la missione di strada, avvenuta tutte e tre le sere per le vie della città e con Gesù Eucaristia esposto in tre chiese (san Paolo, san Filippo Neri, san Vitale), e l’Adunanza Eucaristica Nazionale svoltasi nella chiesa di San Paolo nella notte tra il 4 e il 5 Luglio, dalle 21 alle 7. La missione si è aperta venerdì pomeriggio con la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Pistoia, S.E. Mons Mansueto Bianchi, animata dalla Fraternità dei Giovani di Gerusalemme e dalla Fraternità del Sacro Cuore di Gesù. Il Vescovo ha dato il mandato ai molti giovani missionari pervenuti in città per tale importante occasione. Durante le tre giornate si sono svolte catechesi e momenti di preghiera in preparazione alla missione di strada. Un momento molto intenso è stato vissuto durante la messa di sabato 4 Luglio, presieduta dal Vicario del Vescovo, don Paolo Palazzi. Il coro e l’assemblea tutta hanno pregato e cantato con un fervore che veniva dal profondo. Si percepiva forte la presenza dello Spirito. Bellissimo momento quello dell’offertorio, svolto da alcune suore africane che hanno danzato cantando una lode e un ringraziamento al Signore.
La nottata più intensa è stata senza dubbio quella tra il 4 e il 5 Luglio. Ogni ora della Veglia davanti al Santissimo Sacramento, esposto in san Paolo, è stata animata con canti e fervente preghiera da gruppi di giovani sia della città sia provenienti da varie zone della Toscana e dell’Italia.
I membri degli stessi gruppi nelle ore tra le 21 e l’una si sono fatti missionari per le strade pistoiesi ed hanno invitato centinaia di persone ad entrare a far visita e ad adorare Gesù Eucaristia. Erano trecento i missionari la sera di sabato. Trecento fiammelle arancioni illuminate dallo Spirito Santo che annunciavano l’infinito ed eterno Amore di Dio per tutti i suoi figli, nessuno escluso. Sì, perché in troppi hanno dimenticato che ogni essere umano che abita o ha abitato questo pianeta non è frutto del caso, ma è voluto, pensato, amato dal Padre del Cielo. Questo è l’annuncio che le trecento “sentinelle” facevano a chiunque incontrassero per strada. Un annuncio che non veniva da loro, ma era ispirato dallo Spirito Santo, a cui questi ragazzi hanno prestato le loro labbra, le loro gambe, i loro volti. Era lo Spirito a parlare: la preparazione alla missione è stata fatta in un clima di preghiera talmente forte che il Padre ha risposto mandando il suo Spirito. La preghiera di lode, infatti, è stata festosa, cantata, accompagnata dalla Parola, e molto sentita, profonda.Si percepiva che i gruppi che hanno partecipato alla missione e all’Adunanza hanno alle spalle un cammino di fede intenso. I missionari, infatti, non erano animati da semplice entusiasmo dovuto ai canti, ai tamburelli e alle tante chitarre suonate per strada, ma da qualcosa di molto intimo, interiore che potremmo definire “confidenza e intimità con Gesù”. Essa si raggiunge camminando con Lui: tutti sappiamo che il cammino con Lui è gioioso, luminoso, ma anche arduo e difficile, comporta delle rinunce, dei sacrifici. È bello vedere che molti giovani hanno accettato tali sacrifici pur di percorrere la loro esistenza con Gesù, in Gesù, per Gesù. E le loro speranze non saranno deluse, perché Colui che ha promesso è fedele.
I frutti sparsi da chi ha evangelizzato e pregato in questa missione e Adunanza forse nessuno potrà vederli, anche perché probabilmente non saranno immediati; ma li vedrà sicuramente il Padre, che scruta i cuori e le coscienze delle persone. Ed è giusto così, perché noi possiamo seminare ed irrigare, ma solo Lui fa crescere.